SAETTONE OCCHIROSSI
(Zamenis lineatus)

ORDINE: SQUAMATI
FAMIGLIA: COLUBRIDI
LUNGHEZZA: fino a 2 metri

CARATTERI DISTINTIVI:
la livrea più tipica è giallo-bruna con riflessi olivastri, grigiastri o rossicci; più o meno sull’orlo delle squame sono poi presenti delle macchioline giallognole o biancastre; la parte ventrale, giallastra, può avere una punteggiatura. I giovani di color bruno-grigio hanno serie longitudinali di macchie piú scure. L’iride è rossa nella maggior parte degli esemplari.

RIPRODUZIONE:
si accoppia a fine maggio ed in estate la femmina depone da 5 a 20 uova che si schiuderanno verso settembre.

DIETA:
piccoli rettili, uova, nidiacei e piccoli mammiferi.

ABITUDINI:
zone incolte e soleggiate tipiche della macchia mediterranea, attivitità crepuscolare e diurna.

NOTE:
comincia il letargo in autunno per risvegliarsi in primavera, trascorrendo questo periodo all’interno delle cavità dei tronchi, tra le rocce o entro le tane abbandonate dei roditori. E’ il più agile serpente italiano essendo oltre che ottimo corridore anche un agile arrampicatore.

 
Nome
Nome scientifico
Ordine
Famiglia
Info
BiaccoHierophis viridiflavusSquamatiColubridi
Colubro liscioCoronella austriacaSquamatiColubridi
Geco comuneTarentola mauritanicaSquamatiGekkonidi
GongiloChalcides ocellatusSquamatiScincidi
Lucertola campestrePodarcis siculaSquamatiLacertidi
Lucertola di WaglerPodarcis waglerianaSquamatiLacertidi
LuscengolaChalcides chalcidesSquamatiScincidi
Natrice dal collareNatrix natrixSquamatiColubridi
Ramarro occidentaleLacerta bilineataSquamatiLacertidi
Saettone occhirossiZamenis lineatusSquamatiColubridi
OrbettinoAnguis fragilisSquamatiAnguidi
Vipera comuneVipera aspisSquamatiViperidi