QUERCINO
(Elyomis quercinus)

ORDINE: RODITORI
FAMIGLIA: GLIRIDI
LUNGHEZZA:  14 cm, coda 10 cm
PESO: 50 g

CARATTERI DISTINTIVI:
grigio-rossastro sul dorso, bianco sul ventre. Presenta una linea di colore scuro che parte dal muso, circonda gli occhi e continua fino alle orecchie. La coda è ricoperta di peli ed è solitamente nera lungo la parte posteriore finale mentre è bianca nella parte inferiore.

RIPRODUZIONE:
due volte l’anno, la femmina partorisce dai due ai sette piccoli che nascono nudi e ciechi.

DIETA:
insetti, uova di uccelli, frutti.

ABITUDINI:prevalentemente notturno, cerca ricovero durante il giorno negli anfratti delle rocce o nelle cavità degli alberi; in alcuni casi riadatta vecchi nidi di uccelli, oppure costruisce piccoli nidi di forma globulare.

NOTE:
è in grado di arrampicarsi con facilità su arbusti ed alberi grazie alle callosità plantari a forma di cuscinetto che gli consentono una sicura presa. Durante la buona stagione si creai adeguate riserve per il letargo attraverso una sovralimentazione; alla fine dell’estate, raggiunto il peso ottimale, riduce nettamente la propria attività. Va in letargo nell’autunno inoltrato, generalmente in piccoli gruppi, per risvegliarsi a partire dalla fine di febbraio o agli inizi di marzo.

 
Nome
Nome scientifico
Ordine
Famiglia
Info
CinghialeSus scrofaArtiodattiliSuidi
Coniglio selvaticoOryctolagus cuniculusLagomorfiLeporidi
DainoDama damaArtiodattiliCervidi
DonnolaMustela nivalisCarnivoriMustelidi
IstriceHystrix cristataRoditoriIstricidi
Lepre italicaLepus corsicanusLagomorfiLeporidi
MartoraMartes martesCarnivoriMustelidi
QuercinoElyomis quercinusRoditoriGliridi
Ratto neroRattus rattusRoditoriMuridi
Riccio comuneErinaceus europaeusInsettivoriErinacei
Rinolofo maggioreRhinolophus ferrumequinumChirotteriRinolofidi
Topo domesticoMus domesticusRoditoriMuridi
Topo selvaticoApodemus sylvaticusRoditoriMuridi
Toporagno di SiciliaCrocidura siculaInsettivoriSoricidi
Vespertilio maggioreMiotis miotisChirotteriVespertilionidi
VolpeVulpes vulpesCarnivoriCanidi